Scegliere la forma dell’anello: è tutta questione di proporzioni

Prima di scegliere un anello valuta la proporzione tra il palmo e le dita e segui i nostri consigli per scegliere l’anello più adatto per valorizzare le tue mani.
Se hai dita lunghe scegli anelli di forma allungata: metterai  in maggiore risalto questa tua invidiabile caratteristica.
Se hai anche le mani grandi sei tra le poche fortunate che possono permettersi gli anelli maxi, che rischierebbero di sembrare esagerati o un pò aggressivi su una mano più piccola.
Se hai le mani piccole privilegia la scelta di anelli con fasce sottili. È un gioco di proporzioni! Le fasce alte rischiano di fare sembrare più corte le dita, mentre le fasce sottili ne esalteranno la femminilità. via libera quindi ad anelli di forma discreta, ma non allungata come fedine, verette, rivière.
Se vuoi fare sembrare le tue dita più sottili  prova un anello con una montatura asimmetrica o diagonale, l’effetto sarà sorprendente!
Se invece vuoi far sembrare la tua mano più affusolata, evita gli anelli con una stretta striscia che si estende lungo la linea mediana del dito, e evita anche di indossare anelli a tutte le dita.
Se poi vuoi sapere di più sulla simbologia legata alle mani e alle dita, leggi il post Dimmi in quale dito porti l'anello e ti dirò chi sei sul nostro blog.

Vieni a scoprire tutte le nostre ultime creazioni, ti aspettiamo dal 29 Agosto!

Anello allungato
Fasce sottili
anello diagonale
maxi